bing

MKM MAXIMO. Sei pronto al massimo ?

361
MKM MAXIMO. Sei pronto al massimo ?

MKM MAXIMO è un coltello nato dalla necessità di avere un coltello EDC che possa però prestarsi egregiamente anche ad altri impieghi più estremi, grazie alla sua robustezza e materiali di alta qualità, grazie al suo design che gli dà un'aria fiera e caparbia! Ovviamente il tutto plasmato dalla meticolosa lavorazione e assemblaggio dei componenti tipico dei coltelli MKM.

Prime analisi e descrizione:

Maximo è un chiudibile che sfrutta come sistema di bloccaggio il frame lock, la sua lama in acciaio Bohler M390 con finitura stone washed e un'ottima zigrinatura per dare grip ha dei lineamenti che vanno dallo sportivo al gentleman. Il caratteristico dorso della lama e la forma del flipper ci portano a capire immediatamente che il designer è del celebre Bob Terzuola. Il manico in titanio è lavorato 3D con una particolare quadrettatura che ricopre il manico per tre quarti partendo dal codolo, lo completa una sabbiatura e anodizzazione bronzea.

La clip in acciaio inox con anch'essa presenta una finitura stone washed ed è fissata al distanziale in titanio da una vite dotata di punta rompi vetro in carburo di tungsteno. Ho molto apprezzato la possibilità di rimuovere il rompi vetro tramite un'apposita chiave in dotazione per poterla sostituire con una bella ed intonata vite di ricambio priva di rompi vetro. Il sistema di apertura permette sia ai mancini che destrorsi un'apertura facilitata e comoda grazie al flipper e piolo per pollice con meccanismo di rotazione a cuscinetti a sfera.

Completa il tutto il loro comodo e funzionale fodero in cordura con zip e passante per la cintura con loghi MKM.

Scheda tecnica:

Produttore: MKM

Designer: Bob Terzuola

Lunghezza totale: 197 mm - 7.76"

Lunghezza lama: 82 mm - 3.23"

Spessore lama: 4 mm - 0.16"

Peso: 135 gr - 4.76 oz

Acciaio lama: Bohler M390

Durezza acciaio lama: HRC 58/60

Finitura lama: Stone washed

Sistema di apertura: Flipper + Piolo pollice

Sistema di blocco: Frame lock

Materiale manico: Titanio Gr.5 Ti6AI4V lavorato 3D

Colore manico: Bronzo

Fodero: Fodero in cordura

Mkm

Dopo una settimana di utilizzo quotidiano:

Un coltello gioiello. È così che definisco quei coltelli che oltre ad essere prestarti e funzionali è anche un vero piacere averli addosso.

Maximo di MKM, nella quotidianità è risultato anzitutto non essere d'ingombro né pesante, caratteristica fondamentale per un EDC.

La sua clip si adatta facilmente ad ogni tipo di abito, zaino o pantalone, si allarga bene accogliendo le più disparate dimensioni di tessuto mantenendo un'ottima tensione e grip che consente una facile estrazione e riposizionamento.

Indossato lasciando la clip esternamente ed il coltello internamente alla vita dei pantaloni, i suoi bordi non risultano essere fastidiosi anche perché ha la tipica caratteristica di coltelli gentleman, ovvero alla tendenza a non lasciare spigoli vivi che potrebbero risultare fastidiosi.

A distanza di una settimana mi sono accorto di tendere a prediligere l'apertura flipper, che evidentemente mi risulta più facilitata anche se pure usando il pin per il pollice non risulta davvero niente male.

Mkm

Il cuscinetti utilizzati sono di qualità premium, durante l'apertura la lama apre in modo incredibilmente fluido fino alla completa apertura e quindi il successivo intervento del frame lock.

Il frame lock possiede l'estremità in acciaio sacrificale, ovvero con una durezza ottimale per non rigare la lama nelle ripetute aperture.

La pressione che si deve esercitare per lo sblocco del frame lock quando blocca la lama è abbastanza forte, questo Io valuto come un pro perché garantisce una maggior sicurezza specie se lo usiamo per lavori più gravosi.

Ho tagliato cordame, cartoni, mi sono cimentato ad utilizzarlo durante la cucina ma non solo, ho voluto usarlo per dei lavori sul legno e accendere un fuocherello.

Mkm maximo


Mi sono spinto oltre, ma ne è uscito a testa alta:

Ho spaccato in più bastoncini dei piccoli tronchetti della sezione di 4 cm, successivamente ho realizzato dei feather sticks.

Ho usato la zigrinatura del grip sul dorso della lama sfregandola sul bastoncino ricavando una sorta di lanuggine da utilizzare poi come innesco, con un acciarino ho acceso un fuocherello che ho subito spento essendo solo un test.

Ovviamente per realizzare scintille con l'acciarino non ho potuto usare il dorso della lama essendo senza spigoli vivi, ma ho usato la sua clip, che una volta usata risultava annerita per via delle scintille ma che con un po' di acqua è andata presto via ed è tornata come nuova.

Sicuramente ho voluto fare un azzardo testando così questo fantastico coltello, però volevo essere certo che in situazioni estreme sarebbe potuto essere all'altezza della situazione e vi posso garantire che se avete un po' di spirito di adattamento e delle conoscenze basilari, lo è a pieni voti.

mkm maximo

Ultimo test, il frangivetro.

Mi sono recato da un mio caro amico sfasciacarrozze (che ringrazio molto), ho chiesto la possibilità di poter testare su una delle auto da demolire il frangivetro.

Curioso anche lui del test mi consente di testarlo, e via! 

Una volta indossati dei guanti protettivi con un sensibile tocco il vetro è rotto in frantumi. Già che c'ero ho tagliato due cinture di sicurezza, e si tagliavano come burro. Ottimo quindi usato anche come rescue knife.

Conclusioni:

È sempre un piacere testare coltelli così performanti. Essendo un estimatore sia di MKM che del design di Bob Terzuola non avevo dubbio che si trattasse di un capolavoro di coltello.

INFO BONUS:

Ho avuto il piacere di poter parlare con Bob qualche giorno fa, complimentandomi per questo coltello.

Sia Bob Terzuola che la moglie Suzi mi hanno confidato un amore spassionato per l'Italia, fino ad avere il sogno di trasferirsi un giorno qui! Chi lo sa! Io ho ricambiando dicendo che anche noi amiamo il suo inconfondibile design e anche come persona è molto stimata e apprezzata qui in Italia, quando vorranno saranno accolti a braccia aperte! 

Tornando a noi, questo coltello dalle dimensioni contenute, il design gentleman, il carattere ardito, e la sua capacità di adattamento ad ogni situazione, questo MKM MAXIMO è entrato a fare parte dei miei coltelli più apprezzati in assoluto. 

Consiglio vivamente questo coltello dinamico a chi ama i coltelli di classe e apprezza anche la vita energica e fatta di tante piccole avventure!

Che siate in una serata galante o in tenuta mimetica questo coltello sarà sempre nel suo habitat.

Siamo giunti alla fine di questo articolo,

Per non perdere i prossimi, restate connessi!

Grazie MKM, grazie Bob.

Giuseppe Nisi

Previous Leatherman Charge Plus: La Pinza Multiuso che Non Deve Mancare nel Bosco
Next EXTREMA RATIO: Scopri la nuova linea FERRUM
Related Articles
  1. MKM Flame Light, the folder dagger that burns!
    MKM Flame Light, the folder dagger that burns!
    19 May
  2. MKM Hero, for everyday heroes
    MKM Hero, for everyday heroes
    23 May
Comment(s)




ecommerce sicuro