bing

Recensione torcia a led Nitecore MH12 Pro - 3300 lumens LED UHi

372
Recensione torcia a led Nitecore MH12 Pro - 3300 lumens LED UHi

NITECORE MH12 Pro: La Torcia a Lungo Raggio Rivoluzionaria

NITECORE ha lanciato oggi la MH12 Pro, una torcia a lungo raggio ultra con una potenza massima di 3.300 lumen. Segna la prima torcia di NITECORE equipaggiata con il LED NiteLab UHi 40 - il LED appena sviluppato con superficie di emissione luminosa (LES) rotonda, intensità luminosa ultra alta e una potenza massima di 40W.

Compatta ma potente, la MH12 Pro supera le torce di dimensioni medie (testa da 40mm) non solo in termini di potenza, ma anche in termini di distanza del fascio. Grazie all'innovativo LED UHi 40, può fornire una notevole potenza di 3.300 lumen, e fornisce una intensità di picco del fascio massima di 63.500cd e una portata massima di 505 metri, ideale per emergenze, ricerche notturne, attività all'aperto, controlli di manutenzione e altro ancora.

La LES rotonda dell'UHi 40 LED si abbina perfettamente al riflettore rotondo, permettendo un'alta efficienza di conversione della luce e un hotspot luminoso e chiaro, favorendo l'identificazione rapida e precisa dei bersagli durante la notte.

Il corpo della MH12 Pro è realizzato con precisione di lavorazione CNC e presenta una zigrinatura antiscivolo. Con una texture spessa 1mm, gli utenti possono mantenere una presa sicura anche con mani sudate o bagnate, o quando indossano guanti. Inoltre, nella parte anteriore della torcia, ci sono 4 indicatori di potenza e 4 indicatori di livello, che permettono un controllo intuitivo dello stato della torcia. Il tappo a forma di U è disponibile per prevenire attivazioni accidentali e offre la capacità di stare in piedi sul codino, insieme a un foro per l'attacco del laccio.

La MH12 Pro include una batteria Li-ion NITECORE NL2153HP 21700 con enorme capacità di 5.300mAh e corrente di scarica continua di 20A, alimentando la luce per un totale di 650 ore al livello ULTRALOW. È disponibile una porta di ricarica USB-C con plug-in reversibile per la ricarica diretta.

La MH12 Pro dispone anche di una funzione di protezione del sensore. Quando il sensore ottico integrato rileva un ostacolo davanti a breve distanza, la luminosità della torcia diminuirà automaticamente per evitare il surriscaldamento.

Sono disponibili la Modalità Giornaliera e la Modalità Tattica per diversi utilizzi. Oltre a un circuito a corrente costante altamente efficiente (non-PWM), è anche classificata IP68 (immersione a 2m) con resistenza all'impatto di 1 metro.

 

Segue la recensione sul prodotto fatta da Roberto e pubblicata su CPFITALIAFORUM

Nitecore MH12 Pro rinnova completamente la serie Multitask Hybrid portando molte novità e migliori prestazioni.

“Sia NiteLab che NITECORE appartengono a SYSMAX, che si dedica all'esplorazione della tecnologia LED per reinventare le soluzioni LED delle torce elettriche. NiteLab collabora con un partner industriale per sviluppare congiuntamente la serie UHi LED, appositamente progettata per le torce elettriche. Caratterizzato da un'elevata densità di luce e un'intensità del fascio abbagliante, il LED UHi utilizza la superficie rotonda di emissione della luce (LES) per ottenere un effetto luminoso e una distanza del fascio ottimali”.

Immagine


Nitecore MH12 Pro è la prima ad utilizzare la versione Uhi 40. Le caratteristiche e i punti di forza di questo LED sono le piccole dimensioni del led, la densità di luce ultra elevata (luminosità massima per millimetro quadrato della superficie emittente luce) e l’uscita luminosa ultra potente.

La superficie rotonda di emissione della luce (LES) del LED UHi 40 si abbina perfettamente al riflettore rotondo, consentendo un'elevata efficienza di conversione della luce e un hotspot luminoso e chiaro.

Immagine


Nitecore MH12 Pro è dotato del nuovo LED Uhi 40 con una potenza massima di 3300 lumen, con una intensità massima del raggio di picco di 63.500cd. ideale per emergenze, autodifesa, attività all'aperto, controlli di manutenzione, pattugliamenti, forze dell'ordine e altro ancora.

MH12 Pro viene venduta con una nuova batteria al litio da 5300 mAh in formato 21700 (è compatibile con 1 batteria 18650 o 2 batterie CR123/RCR123) ed è ricaricabile tramite la porta USB-C con una autonomia massima di 650 ore. Nitecore MH12 pro ha due interruttori, uno in coda e uno laterale, ha due modalità di utilizzo per l'uso quotidiano o tattico con 5 livelli di luce (oltre i 3 speciali) che vanno da 1 lumen a 3300 lumen. Ha un grado di impermeabilità IP68 (2 metri di immersione) ed ha resistenza agli urti fino a un metro.


Immagine
Nota: i dati dichiarati sono misurati in conformità con gli standard internazionali di test delle torce ANSI/PLATO FL 1-2019, utilizzando 1 batteria agli ioni di litio 21700 (5.300 mAh) in laboratorio condizioni. I dati possono variare nell'uso reale a causa del diverso utilizzo della batteria o delle condizioni ambientali.
* L'autonomia di TURBO è testata senza la regolazione della temperatura.
* Disponibilità TURBO: il livello TURBO è accessibile solo quando si utilizza una batteria ricaricabile agli ioni di litio 21700/18650 con una corrente di scarica superiore a 15A.


Caratteristiche Principali

• Utilizza un LED UHi 40 con una potenza massima di 3.300 lumen
• Intensità massima del raggio di picco di 63.500 cd e lancio massimo di 505 metri
• Un sistema ottico combinato con rivestimento in cristallo e "Precision Digital Optics Technology" (PDOT)
• Alimentato da una batteria agli ioni di litio ad alta capacità 21700 compatibile con batterie 18650 e CR123, per fornire un'autonomia fino a 650 ore
• Modalità tattica e modalità giornaliera disponibili
• L'interruttore tattico sulla coda e il pulsante modalità controllano 5 livelli di luminosità e 3 modalità speciali
• La modalità STROBE utilizza frequenze che cambiano casualmente per effetti vertiginosi più forti
• Gli indicatori di alimentazione accanto al pulsante della modalità indicano la carica residua della batteria
• Gli indicatori di livello accanto al pulsante della modalità indicano il livello di luminosità corrente
• Circuito di ricarica della batteria agli ioni di litio intelligente con porta di ricarica USB-C
• Batteria agli ioni di litio NITECORE 21700 inclusa (NL2153HP 5.300 mAh)
• Il circuito a corrente costante altamente efficiente fornisce un'uscita stabile
• Modulo di regolazione avanzata della temperatura (ATR) incorporato (brevetto n. ZL201510534543.6)
• Protezione elettronica contro l'inversione di polarità
• Lenti ottiche con rivestimento antigraffio su entrambi i lati
• Costruito in lega di alluminio aeronautico
• Finitura anodizzata dura di grado militare HA III
• Classificazione impermeabile e antipolvere secondo IP68 (2 metri di immersione)
• Resistente agli urti fino a 1 metro

Specifiche

Lunghezza: 138,5 mm (5,45")
Diametro testa: 26,8 mm (1,06")
Diametro del tubo: 26,0 mm (1,02")
Diametro coda: 27,0 mm (1,06")
Peso: 82 g (2,89 once) (batteria non inclusa)

Garanzia:

Tutti i prodotti NITECORE® sono garantiti per la qualità. Qualsiasi DOA/prodotto difettoso può essere sostituito tramite un distributore/rivenditore locale entro 15 giorni dalla acquistare. Successivamente tutti i prodotti NITECORE® difettosi/malfunzionanti potranno essere riparati
gratuitamente entro 60 mesi dalla data di acquisto. Oltre i 60 mesi, si applica la garanzia limitata, che copre il costo della manodopera e della manutenzione, ma non il costo di accessori o pezzi di ricambio.



Immagine



Nitecore MH12 Pro arriva dentro una scatola di cartone di colore scuro con le classiche scritte che riportano le principali caratteristiche che la contraddistinguono. All'interno della confezione troviamo, oltre la Nitecore MH12 Pro con dentro la nuova batteria al Litio 21700 da 5300 mAh, la Clip, il cavo di ricarica USB-C, la fondina, il cordino, un O-ring di ricambio, manuale e garanzia.

Immagine

Immagine


Nitecore, in questa confezione, abbandona la fondina tattica per una classica fondina in cordura di colore nero con i lati elasticizzati. Sembra robusta e ben realizzata. Di buona fattura la Clip bidirezionale in acciaio inossidabile, inclusa nella confezione ideale per il fissaggio a tasche, zaini, sistema MOLLE e altro ancora.


Immagine


La batteria inclusa nella confezione di vendita è la nuova Nitecore al Litio protetta in formato 21700 (NL2153HP) con ora 5.300mAh e una corrente di scarica continua di 20 A. Con questa batteria l’autonomia arriva fino a 650 ore ( ULTRALOW).

Immagine


Nitecore MH12 Pro può essere alimentata anche da altre batterie 21700, che abbiano una corrente di scarica di almeno 15A e con il bottone al positivo, o tramite l’adattatore (non incluso) con batterie in formato 18650 (15A) o CR123/RCR123.

Immagine


Immagine

Nitecore MH12 Pro ha buona qualità costruttiva, come ci ha abituati NITECORE, e un disegno completamente nuovo rispetto al passato.

Immagine


Appena presa in mano risalta da subito il disegno del corpo con una particolare zigrinatura, molto aggressiva, che rende il grip ottimale. Cambia anche il disegno della testa con il pulsante laterale in gomma circondato da una serie di led (quattro per parte) di colore diverso che rendono semplice e chiaro il livello della batteria (led verdi) e il livello luminoso in uscita (led blu).
Il proiettore è meno profondo di come mi sarei aspettato e al centro spicca il nuovo LED UHi 40 e il sensore di prossimità.

Immagine

Immagine


Nitecore MH12 Pro è’ costruita in lega di alluminio con finitura anodizzata, di colore nera, dura di tipo militare ed è composta da due parti: testa con corpo e coda.
Le dimensioni restano compatte, MH12 Pro è lunga 138,5mm e pesa 151gr (con la batteria inserita). Ottima l’impugnatura e la maneggevolezza. Di buona fattura e ben leggibili le scritte sulla torcia.

Immagine


Sulla testa del Nitecore MH12 Pro troviamo una parabola SMO (liscia) con al centro il nuovo LED UHi 40 NiteLab che troviamo per la prima volta su una torcia Nitecore.

Vetro e parabola hanno trattamento antiriflesso, crystal coating e con PDOT (Precision Digital Optics Technology). Il bezel è leggermente crenulato. Si nota lateralmente al led il sensore di prossimità.


Immagine


Novità interessante del Nitecore MH12 Pro è il sensore di prossimità situato adiacente al Led UHi 40 che limita l’uscita luminosa a 300 lumens se rileva un ostacolo a distanza ravvicinata. Il sensore funziona bene e interviene ad una distanza dell’ostacolo di circa 3/4 cm a seconda della colorazione (luce riflessa). A questo punto le accensioni accidentali fanno meno paura e si dovrebbero evitare surriscaldamenti o bruciature.

Immagine

Immagine



Il pulsante laterale (Mode Button), che troviamo lateralmente sulla testa, è in gomma di discrete dimensioni e con un clic rumoroso. La particolare forma lo rende più individuabile al tatto. Con questo switch andremo a variare i 5 livelli disponibili e i 3 livelli speciali.

Immagine


Una novità sicuramente apprezzata del nuovo MH12 Pro sono i nuovi LED (4 per parte) adiacenti al pulsante laterale.

Immagine

A destra abbiamo i led di colore verde che ci indicano in maniera istantanea lo stato di carica della batteria.

Quando la luce è accesa, gli indicatori verdi di alimentazione si accendono costantemente per indicare la carica residua della batteria.

Stato degli indicatori Livello di carica:
4 fissi 75%-100%
3 fissi 50%-75%
2 fissi 25%-50%
1 fisso 0%-25% (si prega di caricare il prodotto il prima possibile).

A sinistra abbiamo i led di colore blu che ci indicano il livello di luce che stiamo usando.

Immagine


Alla base della testa un disegno particolare limita il rotolamento.

Immagine


Immagine



Dalla parte opposta del pulsante laterale troviamo la porta di ricarica USB-C protetta da uno sportellino di gomma di notevole spessore. Sopra lo sportellino troviamo incisa la scritta 5V/2A e IP68. Si presuppone quindi che la porta di ricarica sia certificata IP68 (2 metri sommergibile).

Immagine

Durante il processo di ricarica, le quattro spie verdi passano gradualmente da lampeggianti a fisse per indicare il livello della batteria.
• Quando la batteria è completamente carica, l'MH12 Pro interrompe il processo di carica e gli indicatori di alimentazione si accendono costantemente per informare l'utente.
• Quando la luce è accesa, il collegamento a una fonte di alimentazione la spegne automaticamente. La torcia accede automaticamente a LOW quando viene scollegata dalla fonte di alimentazione.

Il tempo di ricarica della batteria 21700 (5.300 mAh) trovata nella confezione è risulatata nelle mie prove di circa 4 ore e 30 minuti (2A).

Immagine


Il corpo centrale del Nitecore MH12 Pro ha un disegno particolare con una texture spessa 1 mm che donano alla nuova MH12 pro un grip notevole per mantenere una presa sicura anche con le mani sudate e bagnate o quando si indossano i guanti. Sono poi ben visibili gli spazi per inserire la Clip in dotazione o il Tactical Ring Pro venduto come accessorio.

Immagine


Immagine


Nella parte posteriore del tubo troviamo i filetti che essendo anodizzati permettono, svitando leggermente la coda, il blocco meccanico della torcia. E’ presente anche un O-ring di tenuta per la protezione all’acqua e polvere. Nitecore MH12 Pro ha classificazione impermeabile e antipolvere secondo IP68.

Ai due poli, per il contatto con la batteria, troviamo un grande bottone a molla placcato di grandi dimensioni in coda (negativo) e un bottone placcato al positivo. Nitecore MH12 Pro ha protezione elettronica contro la polarità inversa.

Immagine


L’unica parte svitabile è il tappo di coda. Sul tappo è possibile poi inserire il cordino in dotazione con la torcia.
In coda troviamo il pulsante meccanico per accendere o spegnere la torcia. Il pulsante ha anche la funzione di Momentary On (Illuminazione Tattica Momentanea). Per azionarlo bisogna fare una discreta forza e il click è rumoroso. Un particolare che ho notato è che rispetto al precedente MH12SE manca la lettera “N” in rilievo sul pulsante in gomma.

Immagine



Nitecore MH12 Pro vicino alla precedente MH12SE e ad altre torce.


Immagine

Immagine
Da sinistra: Nitecore MH12 Pro, Nitecore MH12SE, CYANSKY K3 V2.0, Nitecore P20iX e SPERAS E21.



INTERFACCIA D’USO (UI):


Immagine


Nitecore MH12 Pro dispone di due interruttori, uno laterale e uno in coda.
Con il Nitecore MH12 Pro disponiamo di 2 Modi Operativi: Daily Mode (selezionato di fabbrica) e Tactical Mode.

5 livelli normali e 3 livelli speciali disponibili:
Ultrabasso: 1 lumen, Basso: 50 lumens, Medio: 300 lumens, Alto: 1200 lumens, Turbo: 3300 lumens
Strobe: 3300 lumens, Beacon: 3300 lumens e SOS: 3300 lumens

Illuminazione tattica momentanea
Tenere premuto a metà l'interruttore di coda per accendere momentaneamente la luce. Rilasciare per spegnerla.
Accensione e Spegnimento
Accensione: Quando la torcia è spenta, premere l'interruttore di coda fino a sentire un clic per accenderla.
Spegnimento: Quando la torcia è accesa, premere l'interruttore di coda finché non si sente un clic per spegnerla.
Selezione della modalità utente
L'MH12 Pro offre 2 modalità di utilizzo per utenti e situazioni diverse.
• Modalità giornaliera (impostazione predefinita): In questa modalità utente sono disponibili 5 livelli di luminosità e 3 modalità speciali (STROBE, BEACON e SOS).
L'MH12 Pro memorizza e riaccede a 4 livelli di luminosità o alla modalità STROBE (ULTRALOW, BEACON e SOS escluse) quando viene riattivata, a meno che non sia stata commutata in un'altra modalità utente.
• Modalità tattica: In questa modalità utente sono disponibili solo 5 livelli di luminosità e la modalità STROBE. L'MH12 Pro memorizza e riaccede al livello TURBO o alla modalità STROBE solo quando viene riattivata, a meno che non sia stata commutata in un'altra modalità utente.
Attivazione di ULTRALOW
Quando la torcia è spenta, tenere premuto il pulsante MODE, quindi fare clic sull'interruttore di coda per accedere a ULTRALOW.
Per selezionare la modalità utente desiderata:
1. Quando la luce è spenta, tenere premuto il pulsante MODE, quindi fare clic sull'interruttore di coda per accedere a ULTRALOW.
2. Tenere premuto il pulsante della modalità per circa 5 secondi. La torcia indica la modalità utente selezionata lampeggiando una volta per la modalità giornaliera e due volte per la modalità tattica.
Livelli di luminosità
• Modalità giornaliera: Quando la luce è accesa, premere brevemente il pulsante MODE per scorrere i seguenti livelli di luminosità: LOW - MID - HIGH - TURBO.
• Modalità tattica: Quando la luce è accesa, premere brevemente il pulsante della modalità per scorrere i seguenti livelli di luminosità: TURBO - HIGH - MID - LOW.
Modalità speciali (STROBE / BEACON / SOS)
• Modalità giornaliera: Quando la luce è accesa, tenere premuto il pulsante MODE per scorrere le seguenti modalità speciali: STROBO - BEACON - SOS. Rilasciare per selezionare la modalità speciale desiderata.
• Modalità tattica: Quando la luce è accesa, premere a lungo il pulsante della modalità per accedere alla modalità STROBO.
• Quando una delle modalità speciali è attiva, premere brevemente/lungamente il pulsante MODE per uscire dalle modalità speciali e tornare al livello di luminosità precedente; oppure fare clic sull'interruttore di coda per spegnere la luce.
Funzione di protezione del sensore
Quando il sensore ottico incorporato rileva un ostacolo davanti a sé, la luminosità della torcia diminuisce automaticamente per evitare il surriscaldamento e prolungare la durata della torcia. La sensibilità del sensore può variare a seconda del colore e del materiale degli ostacoli.
• Quando la torcia è in posizione HIGH o TURBO, se il sensore ottico incorporato rileva un ostacolo davanti a sé, la luminosità diminuisce automaticamente a 300 lumen. Una volta rimosso l'ostacolo, la torcia tornerà al livello di luminosità precedente.
• Quando la torcia è in modalità STROBE, se il sensore ottico incorporato rileva un ostacolo davanti a sé, la luminosità diminuisce automaticamente a 1.200 lumen. Per ripristinare la luminosità precedente, è sufficiente riattivare la funzione STROBO.
Nota:
1. Questa funzione è disponibile solo quando la torcia è in modalità HIGH, TURBO e STROBO.
2. È importante mantenere pulita la lente frontale per garantire il corretto funzionamento del sensore incorporato e le sue prestazioni ottimali.
ATR (regolazione avanzata della temperatura)
La tecnologia ATR integrata regola l'uscita dell'MH12 Pro in base alle condizioni di lavoro ed all'ambiente circostante per mantenere le prestazioni.


Immagine




FASCIO e RUNTIME:


Immagine

Il fascio della Nitecore MH12 Pro ha una buona uniformità con una tinta non troppo fredda e nessun artefatto visibile. Con la prova di illuminazione vicino al muro si nota uno spot piccolo e luminoso mentre la corona che lo circonda è tendente al verde. A occhio non vedo nessun PWM significativo in nessuna delle cinque modalità. L’inizio dello spill dalla camminata è di oltre un metro.

Immagine


I valori CCT (temperatura colore) e Ra (resa cromatica) presi con il Light Master Pro della OPPLE variano secondo del livello di luce selezionato.
Come si vede dai dati ottenuti la resa cromatica ha valori un po' bassi e il Duv di 0.0183 (mode HIGH) è spostato verso il colore verde.

In TURBO ho misurato 5615 CCT e 61.5 Ra.
In HIGH ho misurato 5487 CCT e 59.2 Ra.
In MID ho misurato 5354 CCT e 57.7 Ra.
In LOW ho misurato 5301 CCT e 56.8 Ra.


Immagine


Secondo le mie misurazioni i valori di picco in candela (cd) presi con il Luxmetro LX1330B a 5 metri di distanza sono inferiori a quelli dichiarati dalla casa madre (ANSI/PLATO FL 1-2019). Restano comunque valori alti e i migliori per la serie MH (Multitask Hybrid Series).

LOW = 980cd - 63 metri
MID = 5468cd - 148 metri
HIGH = 23288cd - 305 metri
TURBO = 54270cd - 466 metri


Immagine


Con una termocamera ho rilevato le zone più calde della MH12 Pro nella modalità più luminosa (Turbo 3300 lumens) dopo: 30sec, 5min e 10min dall’accensione.

Immagine


Immagine


I Runtime sono stati fatti in interno con una temperatura di circa 20°C usando la batteria Nitecore 21700 da 5300 mAh, trovata nella confezione di vendita, completamente carica. Le prove in Turbo e High sono state ripetute due volte.

Tengo a precisare che i valori espressi dai grafici vanno presi, soprattutto, come riferimento perché fatti con mezzi e condizioni ambientali diverse da quelle usate in laboratorio.

Nota: Nitecore MH12 Pro, con il modulo ATR, regola la propria potenza d'uscita adattandosi all'ambiente circostante, mantenendo prestazioni ottimali. Altra considerazione da fare è che la batteria essendo nuova non ha cicli di scarica e quindi le prestazioni potrebbero non essere le migliori.


- In modo “TURBO”, senza ventilazione, si ha dalla partenza una discesa poco accentuata all’inizio e repentina dopo solo 30 secondi dall’accensione. Dal minuto 36 fino al minuto 180 la curva rimane costante. Successivamente si hanno altri due stepdown che portano la MH12 Pro in modo Ultralow (1 lumen) per un lungo periodo di tempo.
- In modo “TURBO ventilato” l’inizio è simile alla prova senza ventilazione. Successivamente la luminosità è maggiore con però un runtime nettamente inferiore.
- In modo “HIGH” dopo l’accensione si ha un piccolo aumento della luminosità per 2 minuti. Dopo una piccola discesa la curva è costante fino al minuto 183 dove iniziano i cali dovuti all’esaurimento della batteria.


Immagine



Nel grafico sotto ho aggiunto la curva in TURBO (senza ventilazione) della Nitecore MH12SE da me recensita circa un anno fa.

Immagine


Vediamo i primi 10 minuti:

Immagine



Video Recensione:



CONCUSIONI:

Il nuovo Nitecore MH12 Pro porta alla serie MH (Multitask Hybrid Series) alcune novità importanti che migliorano il feeling con la torcia e rendono l’uso più intuitivo.
Cambia il disegno del corpo torcia ora con un grip migliorato e vengono aggiunti 8 LED vicino al pulsante laterale per la notifica dello stato della batteria e del livello attuale selezionato. Ottima come sempre la qualità e la lavorazione dei materiali e l’aggiunta del sensore di prossimità che può limitare il consumo o i danni causati da una accensione involontaria.

La prova sul campo ha confermato la potenza di questa ultima versione della serie MH, dovuta sicuramente al nuovo LED UHi 40 forte della collaborazione di Nitecore con NiteLab (entrambe appartenenti a SYSMAX Innovations Co.).
Dalle prove di runtime si può vedere che la notevole potenza di cui dispone MH12 Pro è però limitata ad un breve periodo di tempo, circa 30 secondi, prima di scendere sotto il livello alto di 1200 lumens. Questa discesa in turbo temporizzata è senz'altro voluta per limitare il grande calore emesso con questa luminosità.
Infine la confezione di vendita è completa di un’ottima fondina in cordura e di una batteria in formato 21700, ora da 5300mAh, per usare da subito la torcia.

Roberto

 

Previous Recensione Nitecore MH25 Pro - 3300 lumens e 705 metri di profondità d'illuminazione
Next Guida Completa allo Standard ANSI/PLATO FL 1 2016 per Illuminazione Portatile
Related Articles
  1. Recensione Nitecore P35i Dual Beam Lep Flashlight - 3000 lumens, 1650 metri
    Recensione Nitecore P35i Dual Beam Lep Flashlight - 3000 lumens, 1650 metri
    17 May
  2. Recensione Nitecore MH25 Pro - 3300 lumens e 705 metri di profondità d'illuminazione
    Recensione Nitecore MH25 Pro - 3300 lumens e 705 metri di profondità d'illuminazione
    13 Oct
  3. Recensione Nitecore EDC27 - 3000 lumens, 220 metri
    Recensione Nitecore EDC27 - 3000 lumens, 220 metri
    11 Apr
  4. Recensione Nitecore HC68 - 2000 lumens  e 202 metri - USB-C
    Recensione Nitecore HC68 - 2000 lumens e 202 metri - USB-C
    10 Feb
Comment(s)




ecommerce sicuro