bing
This site uses cookies to improve your experience while browsing the site. Out of these cookies, the cookies classified as necessary are stored in your browser as they are essential for the website's basic functionality to function. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to disable these cookies. However, disabling some of these cookies may have an effect on your browsing experience.

United - Glamdring, sword of Gandalf - The Hobbit - sword fantasy

$354.84
Fuori Produzione / Discontinued
SKU
0586H

contact us:
contact us by Whatsapp Coltelleria Collini - Italy - physical stores contact us by e-mail

Details

La spada di Gandalf tratta dal film “Lo Hobbit
- Lama in acciaio inox 420 non affilata di cm 91
- Lunghezza totale cm 125
- Impugnatura in metallo solido con finitura in pregiato cuoio.
- Prodotto ufficiale tratto dal film "The Hobbit"

Guardia e pomello antichizzato e inciso con rune Elfiche
- Certificato di autenticità presente nella confezione
- Supporto in legno

Glamdring era la spada forgiata per il Sire Elfico Turgon, della stirpe dei Noldor, nella Prima Era.
Andò smarrita per migliaia di anni, finché non venne rinvenuta da Gandalf (insieme a Pungolo e Orcrist) nella tana dei Troll ne Lo Hobbit, il quale la tenne per sé, e continuò a portarla lungo tutti gli eventi della trilogia de Il Signore Degli Anelli.

Non si sa con certezza che fine abbia fatto l'arma dopo le vicende raccontate dalla trilogia; ci sono due teorie principali: secondo la prima, Gandalf la portò con sé nelle Terre Imperiture alla fine della Terza Era, mentre per la seconda sarebbe stata posta prima fra i cimeli in retaggio degli Elfi del Bosco Atro, per passare poi in custodia ad Aragorn che la pose nei sotterranei dove è conservato il tesoro di Minas Tirith.

Glamdring viene tradotto "Battinemici", e gli Orchi ne Lo Hobbit la chiamano spregiativamente "Martello".

Glamdring, insieme alla gemella Orcrist, vengono descritte ne Lo Hobbit come corredate da splendidi foderi e con l'impugnatura riccamente decorata da gioielli. Nei Racconti incompiuti, una delle note alla storia di Tuor recita che la spada di Turgon era "...bianca ed oro...in un fodero d'avorio..." benché Glamdring non sia menzionata, è ragionevole presumere che sia proprio essa la spada descritta.
Come molte altre spade elfiche, la lama era formata a guisa di foglia lanceolata; incastonata nella guardia c'era una piccola pietra grezza blu.

Specifications

More Information
Translate this page into:
Stainless Steel420J2
Handle TypeOne Hand and Half
materialstainless steel
Country of productionTaiwan
BrandUnited Cutlery
Materials and Finishes7,5
Strength7
Practicality7,5
Aesthetic8
Quality/Price7
Write Your Own Review
You're reviewing:United - Glamdring, sword of Gandalf - The Hobbit - sword fantasy
Your Rating